La nuova responsabilità sanitaria nella legge Gelli: le prime riflessioni e gli sviluppi. Parte II (FORMAZIONE AVVOCATI)

Corso accreditato dal a ALTA FORMAZIONE PROFESSIONALE

  • Crediti Formativi: 1
  • Durata Lezione (min) : 60
  • Durata Iscrizione : 120 giorni
  • Accreditato il :
  • Corso per : FORMAZIONE AVVOCATI

      Destinatari
      Il corso è rivolto in particolare agli avvocati penalisti e a tutti coloro che, prescindendo dalla propria area di competenza professionale, vogliano acquisire competenze più specifiche sul tema della responsabilità medica nella Legge Gelli.

      L'obiettivo del corso, in coerenza con le finalità del regolamento per la formazione professionale, è offrire agli avvocati penalisti, o ai professionisti che fossero ugualmente interessati all'argomento, una trattazione del tema della responsabilità medica, così come delineata dalla Legge Gelli – Bianco. Il corso è incentrato sull'illustrazione del nuovo articolo 590 sexies del codice penale, del sistema di valutazione delle condotte mediche introdotta dalla Legge Gelli – Bianco, della nascita e della finalità delle linee guida, della definizione e differenziazione dei termini”raccomandazioni, protocollo e procedura”. Il corso, inoltre, si propone di analizzare il filone di pensiero della medicina basata sull'evidenza.

      • Il nuovo art. 590 sexies c.p.
      • Il sistema di valutazione delle condotte mediche introdotto dalla Legge Gelli-Bianco
      • L’applicazione delle linee guida in relazione alla situazione personale del paziente
      • L’art. 5 della legge Gelli-Bianco
      • La nascita e la finalità delle linee guida
      • Il filone di pensiero della medicina basata sull’evidenza
      • La definizione dei concetti base della Legge Gelli-Bianco e loro distinzione: raccomandazioni, protocollo e procedura
      Elenco Lezioni